martedì 31 luglio 2007

Cosimo Mele

Da La Repubblica
(29 luglio 2007)

Sesso e coca col parlamentare
Mele (Udc): "Sono io ma niente droga"


ROMA - Si chiama Cosimo Mele, ha 50 anni, pugliese, deputato, in questa legislatura è membro della commissione Ambiente e qualche anno fa, nel 1999, fu coinvolto in una brutta storia di tangenti e corruzione. Alle 20 e 38 di stasera, dopo trentasei ore di atroci dubbi e cristiane sofferenze fa outing con l'agenzia di stampa Ansa "per evitare - dice - speculazioni politiche a danno del partito": " Quel parlamentare sono io, ma droga non ne ho vista e la signora mi era stata presentata quella sera a cena da amici".

3 commenti:

Raffaele ha detto...

Hai toppato Mele, hai toppato. In un'epoca in cui nemmeno la FIAT riesce a coprire le proprie vergogne...

Irene. ha detto...

..e soprattutto è stato beccato.
A me personalmente non interessa dae un giudizio sui meriti o demeriti della gente. L'unica cosa che richiedo è di non rappresentarmi.
^_^

il moralista... ha detto...

.. e mi pare anche (aggiungo) 3 figli e uno in arrivo... ma lui è solo uno che ha fatto una brutta scelta di vita. Mi fa rabbrividire il suo segretario Cesa che coglie l'occasione per lamentarsi della dura vita dei politici e chiede un'ulteriore indennità per avvicinare le famiglie... senza pudore e poi smentito da Casini che ha anche sostenuto che Cesa non hai detto questa cosa... A proposito credo sabato Casini si sposi in Campidoglio con la sua bella Caltagirone.